Accedi

Ho dimenticato la password




Le nostre pagine Facebook









I nostri Amici e dove votarci



 

 

Visita il sito di Giusygraphic

 

aiutAmici

 

 

 

 

 

 

 





Menu argomenti

Presentazioni

Attualità

Salute

Bellezza

 photo xmas20lines20lines2035_zps5680b6bf.gif

Misteri

Scienza

Leggende

Poesie

 photo xmas20lines20lines2035_zps5680b6bf.gif

Immagini

Mondo libri

Viaggi

Amore

 photo xmas20lines20lines2035_zps5680b6bf.gif

Riflessioni

Animali

Festività

Umorismo

 photo xmas20lines20lines2035_zps5680b6bf.gif

Musica

Cinema

Tv

Siti web

 photo xmas20lines20lines2035_zps5680b6bf.gif

Curiosità

Ricette

Giochi

Collezionismo




Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 35 il Sab Ago 31, 2013 4:44 pm
Ultimi argomenti
» Giovedì 9 Gennaio 2014
Sab Gen 11, 2014 1:50 pm Da Khaleesi

» NATALE
Dom Gen 05, 2014 11:55 am Da Zelana

» Solo note..e nulla più
Mar Nov 26, 2013 6:20 pm Da kobra

» GIOCO -- ASSOCIAZIONI DI IDEE
Mar Nov 26, 2013 12:55 pm Da Zelana

» L'angolo della buonanotte!!
Lun Nov 25, 2013 10:25 pm Da Ospite

» Dimmi cosa leggi e ti dirò dove andare: in viaggio con i libri
Sab Nov 23, 2013 10:50 am Da Khaleesi

» 21 novembre
Sab Nov 23, 2013 10:45 am Da Khaleesi

» Cattura la Parola
Lun Nov 18, 2013 10:59 am Da Ospite

» venerdì 8 novembre
Dom Nov 17, 2013 5:28 pm Da Luna

» Buona Domenica
Mar Nov 12, 2013 2:04 pm Da Ospite

Migliori postatori
Khaleesi (1166)
 
Elisewin (677)
 
Zelana (397)
 
Luna (281)
 
Kalika (232)
 
kobra (209)
 
Ninfea (183)
 
meryanne (102)
 
GraphicsBeatrice (45)
 
Sherelwen (40)
 





Le modifiche apportate allo skin di questo forum, i loghi , i top e tutte le rielaborazioni grafiche di EMOZIONINVOLO sono di nostra proprietà sia esternamente (portale ed index) che internamente è vietato prelevare qualsiasi cosa senza il nostro permesso!



Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 2.5 Italia License.

La grafica e'ottimizzata per:



Risoluzione ottimizzata:






Questo forum ha le gif del sito:




Infanticidio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Infanticidio

Messaggio Da Ospite il Mer Ago 14, 2013 1:14 pm

Inizio questo argomento tanto doloroso con una frase che ho sentito
pronunciare dal parroco della nostra chiesa:
Non esiste una madre che uccide  un figlio e quella donna che arriva
ad un gesto simile, quell’atto  non è governato  dalla mano di una madre.

Prendo una  delle tante tragedie a caso:

Lo ha ucciso con il  cavetto di alimentazione di un cellulare,
ed è così che il piccolo Lori  (Lorenzo Ravelli) di appena 4 anni il 20 luglio del 2009
perde la vita, l'artefice di questo terrificante gesto, la mamma. (Marcella Sardeni)

Tornando alla frase di quel parroco: se  non esiste una madre che uccide  un figlio
chi c'era dentro quella donna, in quel momento?

Quando accadono fatti del genere siamo abituati a gridare giustizia, a desiderare
il carcere a vita,  ad invocare la pena di morte e non sono da biasimare questi
sentimenti, perchè impressa nella nostra mente c'è solo la piccola vittima,
gli attimi terrorizzanti che ha vissuto in  quei momenti, una vita appena nata e
spezzata da chi invece doveva proteggerla e amarla più della stessa vita.

Ma se guardiamo la tragedia da un altro punto di vista, dobbiamo capire che
in questi drammi nel  99% di vittime ce ne sono due.

Una mamma malata di depressione, lasciata da sola, perchè malgrado
la depressione  fino ad oggi abbia mietuto tante vittime è ancora sottovalutata
se non addirittura sminuita, ritenuta erroneamente, fattore di stress  
o di stanchezza psicologica, così le persone vicine, i servizi sociali se ne fregano
altamente sin quando succede il fatto e allora ne escono fuori dicendo che la
persona era da tempo affetta da disturbi  psichici, allora se la malattia
era stata riconosciuta, perchè queste persone vengono lasciate sole ad accudire i figli?
Mariti, parenti, amici dove erano?

Un tale che conosco giorni fa parlando di queste cose in generale mi disse:
in Italia siamo strani, se accadono delle catastrofi come ad esempio i  terremoti,
siamo tutti pronti a partire, squadroni di volontariato pronti ad aiutare il prossimo,
magari sono persone che il giorno prima avresti ucciso per un litigio banale, come
quello di sottrarti un parcheggio, così accade, altruisti nei confronti del prossimo e
indifferenti e insensibili nei confronti di chi ci vive vicino!

non sono ne mamma e fortunatamente non ho esperienza ne personale, ne
di gente intorno a me, malata di depressione, ma penso che ci sia  un assoluto
bisogno di un sistema sociale più consistente, partecipe e presente, invece di fare
da gnorri   per poi dopo con una pacca sulla spalla parlare di "tragedie annunciate"
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Infanticidio

Messaggio Da Khaleesi il Mer Ago 14, 2013 1:27 pm

Purtroppo la depressione è una vera e propria malattia, soltanto che viene sottovalutata come tale perchè i segni tangibili di "male" non ci sono.Molti sono abituati ad identificare come malattia solo quando c'è un segno tangibile ad esempio la febbre, un eritema o un tremore (vedi Parkinson), ma purtroppo la depressione che è una vera malattia data dalla perdita di sostanze neurotrasmissive viene abbandonata o il più delle volte , io la vedo diagnosticata in persone che non lo sono .

Il risultato? E' che poi abbiamo vere e proprie tragedie.

Mi sta bene che ci siano volontari per ogni tipologia di assistenza (vedi calamità) , ma ci dovrebbero essere più poliambulatori sul territorio nazionale e più persone competenti dall'altra parte, perchè siano in grado di poter dare informazioni, assistenza e una vera mano a queste persone.

Si sentono solo parole e mai concreti atti per evitare queste tragedie.


Bianca come il latte rossa come il sangue
Alessandro D'avenia
"Ci sono firme e firme. Se ti compri la Fred Perry, i Dockers, le Nike.. quelle sono firme che porti sulle cose e prima o poi le cambi,le butti,le perdi.. Certo ti fanno sentire migliore, ma passano. E poi ci sono altre firme. Quelle che porti sul cuore. Quelle firme ti dicono chi sei veramente e per chi sei veramente. Sul cuore io ho la firma di Beatrice tatuata. Lei è il mio sogno e io esisto per lei.[..]"
avatar
Khaleesi
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 1166
Data d'iscrizione : 06.08.13
Località : Dalla fiamma dei draghi!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Infanticidio

Messaggio Da Ospite il Mer Ago 14, 2013 1:56 pm

sono d'accordo con te.. più informazioni, assistenza e una vera mano a queste persone Evil or Very Mad 

anche io quando sento queste notizie, l'istinto è quello di inveire, poi quando penso:
chissà in quell'attimo che accade dentro la testa di una mamma che arriva a commettere una cosa del genere e chissà se quando uscita ( sempre se ne uscirà..) da questa depressione e riacquisterà lucidità.. quella donna è già condannata all'inferno!!

fa paura questa malattia!!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Infanticidio

Messaggio Da Khaleesi il Mer Ago 14, 2013 2:44 pm

Fa tantissima paura, perchè la depressione purtroppo è una malattia che diventa cronica, soprattutto ha lunghi periodi di (diaciamo) benessere alternati al ripresentarsi della malattia è subdola come patologia.

Chi ne è afflitto è un inferno, soprattutto se la vogliamo vedere rapportata a queste madri.


Bianca come il latte rossa come il sangue
Alessandro D'avenia
"Ci sono firme e firme. Se ti compri la Fred Perry, i Dockers, le Nike.. quelle sono firme che porti sulle cose e prima o poi le cambi,le butti,le perdi.. Certo ti fanno sentire migliore, ma passano. E poi ci sono altre firme. Quelle che porti sul cuore. Quelle firme ti dicono chi sei veramente e per chi sei veramente. Sul cuore io ho la firma di Beatrice tatuata. Lei è il mio sogno e io esisto per lei.[..]"
avatar
Khaleesi
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 1166
Data d'iscrizione : 06.08.13
Località : Dalla fiamma dei draghi!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Infanticidio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum